Zuppa Inglese
Marche

Zuppa Inglese

Una bontà tutta italiana

Un dolce della tradizione ricco e goloso, facile da preparare anche nella sua variante con biscotti Oro Saiwa. Perfetto come dessert per un pranzo in famiglia

GUARDA LA RICETTA

Difficoltà:

Preparazione:

45 min

Dosi:

6 persone

Ingredienti:

  • 250 gr di Oro Saiwa
  • 4 uova
  • 1 l di latte
  • 1 scorza di limone
  • 160 gr di zucchero
  • 140 gr di farina 00
  • 30 gr di cacao amaro

Ingredienti per la bagna:

  • 100 ml di acqua
  • 100 ml di Alchermes

Preparazione

1

Iniziamo dalla crema pasticcera: versiamo il latte in una pentola, aggiungiamo la scorzetta di limone e lasciamolo riscaldare bene sul fuoco.

2

Nel frattempo, in un’altra pentola capiente rompiamo le uova, uniamo lo zucchero e mescoliamo con una frusta.

3

Aggiungiamo anche la farina e mescoliamo bene fino a ottenere un composto liscio e senza grumi.

4

Quando il latte è caldo, spegniamo il fuoco, togliamo la scorzetta di limone e versiamolo a filo nella pentola con le uova, continuando a mescolare con la frusta.

5

Mettiamo la pentola sul fuoco e sempre mescolando facciamo addensare la crema. Basteranno circa cinque minuti.

6

Usando due ciotole, dividiamo la nostra crema in due parti uguali e in una delle due aggiungiamo il cacao amaro e mescoliamo bene con la frusta per amalgamarlo e ottenere la crema al cioccolato.

7

Prepariamo la bagna mescolando in una ciotola l’acqua con l’Alchermes.

8

Prendiamo una pirofila in vetro dalle dimensioni di 26x18 centimetri e iniziamo ad assemblare la zuppa inglese: immergiamo gli Oro Saiwa Classico nella bagna e disponiamoli sul fondo della pirofila per formare la base del dolce.

9

Facciamo un primo strato di crema usando metà della crema al cioccolato.

10

Mettiamo un altro strato di biscotti inzuppati nella bagna e facciamo un altro strato con metà della crema pasticcera gialla.

11

Ora un altro strato di biscotti e poi uno con la restante crema al cioccolato.

12

E infine uno strato di biscotti e l’ultimo con la restante crema pasticcera gialla. Facciamo riposare la zuppa inglese in frigo per un paio d’ore.

13

Trascorso il tempo, decoriamo la nostra zuppa inglese con Oro Saiwa con una bella spolverata di cacao amaro.

14

Ed eccola pronta per essere gustata in tutta la sua bontà!

Buon appetito!

Curiosità nascoste

Nonostante il suo nome, l'Inghilterra con la zuppa inglese non c'entra nulla. È infatti un dolce italiano al 100%. L'aggettivo "inglese" deriva dal fatto che in origine la ricetta conteneva il rum, la bevanda associata tradizionalmente ai marinai della Corona.

Tu diffondi la ricetta, Oro Saiwa sostiene l’arte e la storia dei piccoli paesi delle Marche con i Borghi più belli d’Italia.